La riapertura al pubblico, dopo più di 35 anni, della Casa del Bicentenario agli scavi di Ercolano “è un’altra prova di storia di riscatto”. Lo ha detto il ministro per i Beni culturali, Dario Franceschini, arrivando al Parco Archeologico di Ercolano. Il sito, ha aggiunto il titolare del Mibact, “ha superato i 500 mila visitatori, si fa ricerca, si migliorano i servizi ed è un luogo...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati