Il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, si è recato a Norcia a tre anni dal terremoto che ha colpito al cuore il centro Italia. "Un lavoro straordinario e silenzioso di centinaia di persone sui Beni Culturali infiniti di questo territorio. Ora bisogna accelerare tutto e recuperare i ritardi dove ci sono stati", ha twittato il titolare del Collegio Romano.

 

Articoli correlati