C’è tempo fino al 29 novembre per partecipare alla procedura di aggiudicazione dell’appalto per l'affidamento servizi di progettazione definitiva ed esecutiva e il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione afferente all’intervento di “Parco archeologico dei Campi Flegrei – restauro e valorizzazione del parco tramite interventi sulle aree archeologiche e sulla viabilità – ambito Pozzuoli”. La procedura è stata indetta da Invitalia in qualità di Centrale di Committenza per l’aggiudicazione dell’appalto per conto del Parco Archeologico dei Campi Flegrei.

L’importo dell’appalto è pari a 229.626,67 euro, i termini per l’esecuzione delle prestazioni sono quantificati in 130 giorni.

Lo scopo dell’intervento è la realizzazione di una serie di opere atte a riqualificare i siti del Parco archeologico dei Campi Flegrei attraverso migliorie focalizzate sull’accessibilità e la mobilità dell’area ubicata nel comune di Pozzuoli in Campania.

In particolare, sono previsti:

- la realizzazione del percorso pedonale per arrivare al Tempio Di Serapide e all’Anfiteatro Flavio e la realizzazione del parcheggio in via Vecchia delle Vigne;

- il restauro della pavimentazione antica di via Vecchia Campana, di collegamento tra la necropoli romana di Via Celle e la necropoli paleocristiana di San Vito e la realizzazione del parcheggio a Via Luciano;

- la realizzazione di un parcheggio in Via Antonino Pio e di un percorso pedonale e ciclabile che arriva fino al lago D’Averno e termina davanti alla grotta del Tempio di Apollo;

- la realizzazione di un percorso ciclabile lungo il Lago D’Averno che collega il Tempio di Apollo con la grotta di Cocceio;

- la realizzazione di un percorso pedonale con rampa che consente di raggiungere l’ingresso di Rione Terra scendendo da Via Alessandro Manzoni.

Approfondimenti

 

Articoli correlati