“E’ vergognoso come questo governo non ammetta la parola comunismo, come se nulla fosse mai accaduto. Quanto avvenuto oggi in commissione Cultura è inaccettabile. Il sottosegretario Giuseppe De Cristofaro, eletto in Parlamento nel 2006 con Rifondazione comunista e nella scorsa legislatura con Sinistra Italiana, ha infatti dato parere contrario per voce del governo alla mozione di minoranza...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati