“Ci stiamo avvicinando velocemente al 2021 quando si celebreranno i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, che sarà una grande occasione per diffondere e difendere nel mondo la lingua italiana, anche grazie allo straordinario lavoro dei nostri istituti di cultura che anno dopo anno raccolgono sempre più iscritti ai corsi di italiano”. Lo ha dichiarato oggi il Ministro per i beni e per le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, in occasione della presentazione della 11° edizione del gran premio internazionale del doppiaggio che si terrà il prossimo 21 novembre all’Auditorium di Roma.

 

Articoli correlati