“Bookcity si dimostra sempre di più un grande evento con più di 1.600 iniziative nel fine settimana che coinvolgono librai, condomini, associazioni di volontariato. È una grande occasione di partecipazione che dimostra come la cultura può diventare sia una fattore di arricchimento culturale per una città intera come Milano, ma anche un grande evento di attrazione di visitatori, di turisti e di cittadini. Si tratta di un bellissimo investimento in cultura”. Lo ha detto il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, intervenendo a Bookcity Milano, la grande festa partecipata dei libri, degli autori, dei lettori e dell’editoria. Dal 13 al 17 novembre si terranno incontri con gli autori, reading, laboratori e mostre.

 

Articoli correlati