“I soprintendenti non devono operare isolatamente l’uno dall’altro o in antagonismo con gli altri attori sul territorio, ma devono essere messi in condizioni di adottare protocolli certi, trasparenti, che devono coniugare la tutela del patrimonio culturale con la sua fruizione e valorizzazione”. Lo afferma il senatore Gianni Marilotti (M5S), presidente della commissione per la Biblioteca...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati