L'Acquabella è un piccolo borgo marinaro sorto nel 1700 nella costa dei Trabocchi che conserva rilevanti resti archeologici e testimonianze di un antico approdo risalente all'epoca romana. Recentemente, scrive Italia Nostra in un comunicato, “è stato autorizzato lo sventramento degli edifici del borgo storico con successiva ricostruzione in modalità non consona al carattere storico, artistico...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati