Quattro emendamenti per la cultura: dalle sale teatrali alle detrazioni fiscali dei consumi culturali, dal fondo per la rievocazione storica all’obbligo di adozione di libri di testo digitali nelle scuole. Sono quelli, a quanto apprende AgCult, presentati alla Manovra 2020 in discussione al Senato da Fratelli d’Italia a prima firma Antonio Iannone.  Obbligo di adozione libri di testo digitali...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati