Giovedì 21 novembre alle 11, presso il Museo della Zecca di Roma in via Salaria 712, il Poligrafico e Zecca dello Stato, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo presenteranno il progetto di recupero e valorizzazione dell’Archivio Storico delle Carte Valori. Per l’occasione sarà inaugurata una nuova sezione del Museo con l’installazione di vetrine di materiale filatelico e di pesi e misure che costituiscono un primo nucleo espositivo della “Fabbrica delle Arti e dei Mestieri”, la cui sede sarà presso il palazzo storico della prima Zecca dell’Italia unita, in via Principe Umberto.

Interverranno: Paolo Aielli, Amministratore Delegato Poligrafico e Zecca dello Stato; Bruno Mangiatordi, Presidente Commissione tecnica per l’inventariazione e la catalogazione dell’Archivio Storico delle Carte Valori del MEF; Barbara Luisi, Direttore Generale Risorse Organizzazione e Bilancio del MISE; Anna Maria Buzzi – Direttore Generale Archivi del MIBACT. 

 

Articoli correlati