Il CIPE ha individuato il Parco archeologico del Colosseo quale soggetto aggiudicatore degli “Interventi di tutela di Piazza del Colosseo”. Assegnate risorse pari a 1 milione di euro alla Città di Parma, “Capitale italiana della cultura” per l’anno 2020. Ecco i principali provvedimenti approvati:

Infrastrutture

Il CIPE ha individuato il Parco archeologico del Colosseo quale soggetto aggiudicatore degli “Interventi di tutela di Piazza del Colosseo”, del costo di circa 2 milioni di euro, in luogo di Roma Metropolitane S.r.l..

Politiche di coesione

Il CIPE ha assegnato 1 milione di euro alla Città di Parma “Capitale italiana della cultura” per l’anno 2020, con risorse a carico del FSC 2014-2020 e ha approvato, la riprogrammazione del Programma Operativo Complementare al PON Cultura e Sviluppo 2014-2020, assegnando al Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo risorse per un importo totale pari a euro 44,898 milioni di euro. Il Comitato ha altresì approvato la modifica dei termini per la sottoscrizione degli Accordi di Programma Quadro finalizzati all’attuazione della Strategia nazionale per le aree interne del Paese.

 

Articoli correlati