Nell'ambito del XLI Festival internazionale di musica contemporanea “L'autunno di Mosca”, giovedì 6 dicembre nella capitale russa il collettivo di compositori di Edison Studio (Luigi Ceccarelli, Fabio Cifariello Ciardi, Alessandro Cipriani e Vincenzo Core) reinterpreta dal vivo le immagini della Corazzata Potëmkin. A distanza di più di 90 anni dalla sua prima proiezione la pellicola rivivrà attraverso una colonna sonora in surround sound, in cui musiche, voci, suoni d’ambiente svelano le atmosfere, i sensi e i ritmi segreti del capolavoro di Ejzenštejn.

Colonna sonora di Edison Studio (2018). Con la partecipazione di Giacomo Piermatti (contrabbasso), Vincenzo Core (chitarra elettrica e live electronics), Andrea Veneri (live electronics), Alessandro Ciprian (salterio, oudou ed elettronica), Luigi Ceccarelli (regia del suono). Una produzione di Edison Studio con il supporto della Società Italiana Autori ed Editori per il progetto “SIAE – classici di oggi” e della Fondazione Cineteca di Bologna.

Il concerto si terrà alle 19 presso la Casa dei compositori (Briusov per., 8/10, str. 2)

 

Articoli correlati