"Abbiamo lavorato sulla macchina, adesso c'è il problema di chi guida questa macchina. Per questo la mia prima priorità è il personale". Lo ha detto il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, aprendo la II edizione di Ro.Me Museum Exhibition. "Invecchiamento, assenza di turn over e quota 100 hanno fatto sì, infatti, che ci sia già una carenza di organico e in previsione in alcuni settori come negli archivi sarà drammatica. Ma penso anche al tema della vigilanza. Abbiamo quindi cercato da un lato di di pensare all'emergenza e usare lo strumento Ales con risorse aggiuntive; dall'altro strutturalmente portando avanti i concorsi avviati da Bonisoli. Poi abbiamo bisogni di portare dentro dei giovani: ci sono ragazzi che hanno studiato che hanno competenze enormi".

 

Articoli correlati