Ventiquattro i film che nel decreto direttoriale del Direttore generale Cinema del Ministero per i Beni culturali del 28 novembre 2019 ottengono la qualifica di “film d’essai”, negata invece a 15 film. Tra i film che non ottengono il riconoscimento da parte del Ministero l’attesissimo “Downton Abbey” di Michael Engler, basato sull’omonima serie tv con i voti più alti dalla critica...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati