Ha preso ufficialmente il via domenica 1 dicembre la nuova commissione europea targata Ursula von der Leyen. “Da oggi siamo i custodi dei Trattati, i custodi dello spirito di Lisbona. Sento questa responsabilità. E' una responsabilità nei confronti dei nostri predecessori, dei nostri padri fondatori e di tutto ciò che hanno realizzato”, ha sottolineato la Von der Leyen. “Ma è anche una responsabilità nei confronti dei nostri figli. La responsabilità di lasciare loro un'Unione più forte di quella che abbiamo ereditato”.

“Sono orgogliosa di essere Commissaria per la Ricerca, l’Innovazione, l’Istruzione, la Cultura e i Giovani nella squadra del presidente Von der Leyen. Ci impegneremo a fondo per trovare risposte concrete alle sfide più importanti per l'Europa”, ha commentato la commissaria Mariya Gabriel. “La cultura – ha ribadito in un video messaggio – è l’anima dell’Europa, è la nostra identità. Dobbiamo proteggerla ed essere fieri del nostro patrimonio culturale”.

 

Articoli correlati