Via libera della commissione Cultura del Senato alla proposta di nomina, da parte del ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, di Marina Valensise a componente del Cda dell'Istituto nazionale per il dramma antico di Siracusa (Inda).

Il voto, come avviene di consueto in caso di pareri su nomine, si è svolto a scrutinio segreto: i "sì" sono stati 16, gli astenuti 4 e nessun voto contrario. Domani è atteso il parere della commissione Cultura della Camera.

Prima della votazione, la senatrice Danila De Lucia (M5S) ha ricordato Mariarita Sgarlata, consigliere delegato dell’Inda scomparsa lo scorso settembre, "per aver messo al servizio della collettività le sue eccellenti qualità".

Marina Valensise, editorialista del Messaggero e già collaboratrice del Foglio, ha diretto l’Istituto italiano di Cultura di Parigi dal 2012 al 2016. È stata capo della segreteria particolare del Ministro per i beni culturali e ambientali Alberto Ronchey. 
 

 

Articoli correlati