Promuovere il vero Caffè Espresso Italiano Tradizionale e proteggere la cultura e la tradizione dell’Italia, sono i motivi principali che hanno spinto il Consorzio di Tutela del Caffè Espresso Italiano Tradizionale (CTCEIT) a candidare la bevanda nazionale a Patrimonio Immateriale dell’Umanità. Un'operazione di valorizzazione di un'eccellenza tutta italiana, presentata in Conferenza stampa...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati