Mariya Gabriel, commissaria europea all’Innovazione, Ricerca, Cultura, Istruzione e Gioventù, ha incontrato la DG EAC (la direzione generale responsabile della politica dell’Ue per l’istruzione, la cultura, la gioventù, le lingue e lo sport). “Ho sentito un’atmosfera molto positiva che vorrei mantenere per i prossimi cinque anni”, ha scritto Gabriel su Facebook postando una foto con il team della DG guidato da Themis Christophidou.

“Ho un grande rispetto per il lavoro svolto prima di me e non vedo l'ora di lavorare insieme agli esperti della direzione”, prosegue Gabriel ponendo l’attenzione sul grande lavoro svolto finora, sulle sfide del presente e sulle “aspettative del futuro per un’Europa più forte” tra le quali c’è anche “uno spazio dell’istruzione e della cultura”. Al centro di tutto c’è “la motivazione, la dedizione e la coerenza delle persone. Faremo tanta strada insieme, per ottenere sempre più risultati”, conclude Gabriel.

 

Articoli correlati