“La cultura è uno straordinario generatore di riscatto sociale e di sviluppo economico. È però necessario affinché questo avvenga che le forze dei soggetti pubblici e privati siano coese e alleate in una visione che ha al suo centro la massima coniugazione possibile di accessibilità e di sostenibilità dell’offerta culturale intesa nella sua ampiezza”. Lo ha ricordato l’assessore alla...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati