“Musei per l’uguaglianza: diversità e inclusione” sarà il tema della Giornata internazionale dei musei 2020. La Giornata, organizzata da ICOM ogni anno dal 1977, celebrerà il prossimo anno la diversità delle prospettive che compongono la comunità museale e promuoverà gli strumenti per identificare e superare i pregiudizi. ICOM invita tutti i musei del mondo a unirsi alla Giornata, che si tiene usualmente il 18 maggio, e svela sui suoi profili social l’immagine della Giornata 2020, significativa del tema della diversità.

LA GIORNATA INTERNAZIONALE DEI MUSEI

Ogni anno dal 1977 ICOM organizza a livello mondiale la Giornata Internazionale dei Musei (International Museum Day – IMD), selezionando di volta in volta un tema specifico. I musei che partecipano all’iniziativa programmano eventi innovativi e attività inerenti al tema prescelto e coinvolgono il proprio pubblico, evidenziando l’importanza del ruolo dei musei come istituzioni al servizio della società e del suo sviluppo. Organizzati ogni anno attorno al 18 maggio, gli eventi e le attività programmate per celebrare questa ricorrenza possono durare un giorno, un weekend o un’intera settimana. In Italia il tema della Giornata Internazionale dei Musei è al centro della Festa dei Musei promossa dalla direzione generale Musei del ministero per i Beni culturali, con una formula pensata per attrarre diverse tipologie di pubblici e indurli a riflettere sul nostro patrimonio con modalità e prospettive diverse da quelle consuete.

 

Articoli correlati