“E’ prematuro dire se effettivamente il dipinto ritrovato sia il ‘Ritratto di Signora’. Al momento ci sono delle verifiche in corso. Il nucleo di Bologna dei Carabinieri per la tutela del patrimonio culturale è stato già attivato”. Lo ha detto ad AgCult il generale Roberto Riccardi, che guida il Comando Carabinieri Tpc, in merito alla possibilità che il quadro trovato oggi in una intercapedine della Galleria Ricci-Oddi di Piacenza, sia il famoso dipinto di Gustav Klimt scomparso dalla stessa Galleria nel febbraio 1997. “Domani avremo notizie più aggiornate”, ha aggiunto Riccardi. 

 

Articoli correlati