La Farnesina accoglie con soddisfazione la decisione, presa all’unanimità dagli Stati membri del Comitato del Patrimonio riuniti a Bogotá, di iscrivere nella lista UNESCO del Patrimonio Immateriale dell’Umanità ben tre nuovi elementi proposti dall’Italia: la pratica della Transumanza, insieme ad Austria e Grecia; quella dell’Alpinismo, insieme a Francia e Svizzera; e la Perdonanza Celestiniana,...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati