“In merito alla notizia della collaborazione fra comune di Santa Marinella e Regione Lazio, relativa alle relativa alle concessioni dei terreni regionali, si chiarisce che il Castello di Santa Severa non rientra negli accordi citati. Le concessioni riguardano altri terreni ricadenti nel territorio comunale di Santa Marinella. La Regione proseguirà la sua azione di valorizzazione e gestione del Castello attraverso la sua società in house LAZIOcrea.” Lo comunica in una nota la Regione Lazio

 

Articoli correlati