L’Istituto italiano di cultura di Dublino ospiterà, il 13 gennaio alle 18,30, un evento dedicato alla designazione di Galway come Capitale europea della Cultura 2020. Sarà l’occasione - sottolinea l’IIC - per celebrare il legame tra Italia e Irlanda e per ripercorrere lo slancio culturale che il programma Capitale europea della Cultura ha rappresentato per la Città di Matera, detentrice del titolo nel 2019. Tra gli ospiti Rossella Tarantino, Manager Sviluppo e Networking della Fondazione Matera-Basilicata 2019, che ha colto l'opportunità di Matera Capitale della Cultura per rafforzare la dimensione europea e il coinvolgimento della città e dei cittadini tramite iniziative locali di sviluppo creativo.

Saranno presenti anche i Cultural Producers di Galway 2020, Craig Flaherty e Kate Howard, che discuteranno della sfida rappresentata da una Capitale Europea della Cultura ai confini dell'Europa, affrontando il tema di “Lingua, Territorio e Migrazione”. L'evento includerà un interludio musicale, per concessione di Music for Galway, partner culturale di Galway 2020.

 

Articoli correlati