“In dieci mesi di attività abbiamo avuto più di 3000 presenze e facciamo fatica a contenere le richieste. L’apertura del Senato ai cittadini è un grande avvenimento che ha avuto una risposta molto positiva, perché la cultura appartiene a tutti. Il fatto che con questo progetto andiamo a valorizzare le grandi eccellenze italiane significa che questo concetto è entrato nella casa degli italiani”. Lo ha detto la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, a margine della consegna di un riconoscimento a Ennio Morricone.

“Oggi abbiamo un gigante, sono orgogliosa di aprire l’anno di Senato&Cultura con uno dei più grandi artisti contemporanei: Ennio Morricone ha saputo coniugare il linguaggio musicale con quello cinematografico. È un’eccellenza italiana che non ha mai smesso di battersi per la cultura italiana, a partire dall’insegnamento della musica nelle scuole”, ha concluso la seconda carica dello Stato.

 

Articoli correlati