“La nostra associazione è decisamente favorevole ad una riorganizzazione legislativa del settore e condivide, dal punto di vista giuridico, la conclusione che anche gli autori debbano avere accesso ad ammortizzatori sociali quali la copertura in caso di maternità e la disoccupazione. Pertanto stabilire con la maggior precisione possibile l’impegno lavorativo-professionale dell’Autore da...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati