Venerdì 31 gennaio, al Planetario delle Terme di Diocleziano, si inaugura la terza edizione del ciclo di incontri organizzato dalla Direzione generale Musei per raccontare il Sistema museale nazionale, rete dei musei italiani. All’appuntamento, coordinato e introdotto dal Direttore generale Antonio Lampis, partecipano tre Direttori di diverse realtà museali per condividere la loro esperienza, lasciando in esposizione al Planetario opere rappresentative della propria collezione.

A partire dalle 17, si presentano: Andreina Contessa, Direttrice del Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare di Trieste, uno tra i principali musei dotati di autonomia speciale del MiBACT, che per storia e posizione geografica ha da sempre una vocazione europea e internazionale; Maria Cristina Misiti, Direttrice dell’Istituto centrale per la grafica di Roma, organismo del MiBACT che conserva, tutela e promuove un patrimonio di opere che documentano l’arte grafica nelle sue differenti forme, dal XV secolo a oggi; Antonio Parisella, Presidente del Museo storico della Liberazione di Roma, luogo simbolo che conserva la memoria e la più completa documentazione degli eventi storici legati alla lotta per la liberazione di Roma nel ’43-’44.

Gli incontri sono l’occasione per promuovere al meglio l’immenso patrimonio culturale del nostro Paese e raccontare il Sistema museale nazionale, la più importante missione dei prossimi anni per mettere in sinergia tutti i musei italiani, in una rete neurale che dia impulso alla vita stessa degli istituti museali, e per contribuire insieme allo sviluppo della cultura, come previsto dall’art. 9 della Costituzione.

 

Articoli correlati