“18App riportata alla sua dotazione originaria e sgravi fiscali per gli acquisti di libri: questo è ciò che chiediamo al governo e al Parlamento per consolidare la crescita di un settore vitale per lo sviluppo economico e democratico del nostro Paese”. Lo dichiara il presidente di AIE, Ricardo Franco Levi, in merito ai dati sul mercato del libro di varia in Italia che saranno presentati domani a Venezia, alla Giornata conclusiva del Seminario di Perfezionamento della Scuola per Librai Umberto ed Elisabetta Mauri. 

“I buoni numeri del 2019 testimoniano il lavoro fatto dagli editori in questi anni per recuperare il terreno perduto durante la crisi”, afferma Levi, ma “i dati sulla lettura, la perdurante fragilità delle librerie e della grande distribuzione e la piaga della pirateria richiedono un intervento pubblico importante a sostegno del mondo del libro”. 
 

 

Articoli correlati