CrowdHeritage è una piattaforma aperta supportata dall’Unione europea nell’ambito del programma Connecting Europe Facility (CEF). Il suo scopo è utilizzare le conoscenze degli utenti per migliorare la qualità dei metadati dei contenuti digitali culturali presenti in Europeana, il portale europeo del patrimonio culturale, e nelle basi di dati delle istituzioni culturali europee. La piattaforma sarà presentata ad Atene l’11 febbraio: durante l’evento i creatori del progetto mostreranno ai partecipanti come utilizzare la piattaforma e come può essere utile per le diverse organizzazioni del patrimonio culturale e i loro contesti specifici.

COS’E’ CROWHERITAGE

La scarsità di metadati descrittivi arricchiti e granulari compromette infatti le possibilità di ricercare e l'usare i contenuti digitali memorizzati nelle biblioteche, musei, archivi e in Europeana, rendendo spesso frustrante l'esperienza dell'utente sui portali di queste istituzioni. In questo contesto, il crowdsourcing può costituire una grande opportunità per migliorare la qualità dei contenuti culturali digitali, coinvolgendo diverse comunità di utenti e aumentando la conoscenza delle risorse del patrimonio culturale. La piattaforma offre ad aggregatori e istituzioni culturali l'opportunità di progettare e avviare campagne di crowdsourcing, con l'obiettivo di migliorare la qualità dei dati grazie a elementi di gamification, ottenendo così risultati facilmente verificabili. Durante queste campagne, gli utenti possono aggiungere annotazioni o validare quelle esistenti con un procedimento semplice e intuitivo. CrowdHeritage è una piattaforma open-source che integra e supporta le API di Europeana e di altre istituzioni culturali di fama mondiale, come il Rijksmuseum di Amsterdam e la Digital Public Library of America. La piattaforma CrowdHeritage è stata sviluppata dalla National Technical University of Athens in collaborazione con European Fashion Heritage Association, l'Associazione MICHAEL Culture, il Ministero della Cultura francese e la Fondazione Europeana.

SCOPRI, CONTRIBUISCI E OTTIENI DEI PREMI

Aprendo l’homepage della piattaforma si possono scoprire oggetti e collezioni digitali appartenenti a musei, archivi, biblioteche e gallerie europee che necessitano di una migliore descrizione o di informazioni aggiuntive. Si può creare un account e scegliere l'argomento che si preferisce. A questo punto si può contribuire alle campagne di annotazione e unirsi alle comunità di coloro che contribuiscono ad arricchire CrowdHeritage. In questo modo è possibile aiutare le istituzioni culturali a migliorare la qualità dei metadati delle loro collezioni. Si può partecipare a una o più campagne. Ogni campagna ha un obiettivo specifico e rimarrà attiva per diverse settimane. Dopo aver effettuato il login, è necessario aggiungere molte annotazioni per ottenere più punti. I tre utenti che contribuiranno con il maggior numero di annotazioni guadagneranno una medaglia d’Oro, una d'Argento e una di Bronzo. Al termine di ogni campagna, i primi tre arrivati otterranno un premio dall'istituzione che ha organizzato la campagna.

 

Articoli correlati