Sarà un appello al Governo, e in particolare al Ministro Dario Franceschini, quello rivolto dall’industria musicale riunita a Sanremo, affinché l’Italia recepisca al più presto la nuova Direttiva sul Copyright. La Direttiva, come è noto, è stata adottata dall’Unione Europea nel 2019 dopo un lungo e articolato confronto, anche molto acceso, in sede comunitaria. Per l’industria musicale...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati