Il ministero dei Beni culturali chiarisca quali siano le ragioni “di natura tecnica e logistica in base alle quali è stato deciso il collocamento a Crotone, piuttosto che nel capoluogo regionale, degli uffici della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio, afferente al territorio di ambedue le province interessate” e “in quale sede saranno ubicati gli uffici della Soprintendenza”....

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati