Nel 2019, sono 80 milioni e 34 mila le escursioni stimate, sostanzialmente stabili rispetto all’anno precedente. Esse risultano distribuite con quote simili in tutti i periodi dell’anno, con una maggiore concentrazione in estate (27,1%) e in primavera (25,2%). Data la natura di questo tipo di spostamento turistico (senza pernottamento), le escursioni sono dirette nella quasi totalità dei casi...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati