Qualificare il patrimonio culturale, i beni artistici e il paesaggio della Toscana in maniera più efficace e in un sistema di maggiore armonizzazione con la normativa nazionale. È questo l’obiettivo della proposta di legge che modifica la legge regionale n. 18 del 2017 sul mecenatismo culturale, più conosciuta con la dizione “Art Bonus”, e che riconosce agevolazioni fiscali per le erogazioni...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati