Il Sottosegretario del Ministero per i Beni culturali e le Attività culturali e per il Turismo, Anna Laura Orrico, interverrà domani, al Rijksmuseum di Amsterdam, alla cerimonia di inaugurazione della mostra “Caravaggio-Bernini. Baroque in Rome”.

La mostra, visitabile fino al 7 giugno, racconta la nascita dell’arte barocca a Roma, nella prima metà del XVII secolo, attraverso oltre settanta opere di pittura e di scultura in prestito da collezioni private e museali di tutto il mondo.

Importante il contributo italiano, con il prestito di diversi capolavori, tra cui il Narciso e il Ragazzo morso da un ramarro di Caravaggio, sculture del Bernini come Bacco e la Medusa, L’Allegoria del Sonno di Alessandro Algardi. Tra le opere esposte anche lavori di Ludovico e Annibale Carracci, Guido Reni, Stefano Maderno, Artemisia Gentileschi, Bartolomeo Manfredi, Nicolas Poussin, Simon Vouet, François du Quesnoy.

Italiano il design della mostra, affidato a Simone Farresin e Andrea Trimarchi di Formafantasma.

 

Articoli correlati