"E’ fondamentale supportare il Piano strategico, redatto dall’Unità Grande Pompei che mira a rilanciare e sviluppare l’intera area vesuviana limitrofa dell’importante sito culturale di Pompei, composta da 9 comuni della cosiddetta 'Buffer Zone'. Con un emendamento al Decreto Milleproroghe ampliamo l’ufficio tecnico di lavoro del progetto con l’introduzione di due figure professionali...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati