“I turisti che verranno potranno visitare le tre domus, ma anche vedere i restauratori, i giovani archeologi e gli studiosi che lavorano per far capire che Pompei è un luogo vivo, dove applicare nuove tecnologie, un terreno sconfinato di tecnologia e innovazione”. Lo ha detto il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, a Pompei per la riapertura al pubblico delle tre domus Casa degli...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati