Il ministero dei Beni culturali sta pensando di rafforzare ulteriormente il progetto Italian Council, innanzitutto destinando maggiori risorse. Lo ha annunciato il direttore della Dg Creatività contemporanea del Mibact, Nicola Borrelli, intervenendo alla presentazione della mostra Real_Italy, a cura di Eleonora Farina e Matteo Piccioni, al Maxxi dal 19 febbraio al 26 aprile 2020. 

Italian council è il programma nato nel 2017 con il preciso compito di promuovere la produzione, la conoscenza e la diffusione della creazione contemporanea italiana nel campo delle arti visive, finanziando la produzione di una o più nuove opere d’arte di un artista italiano e relativa promozione internazionale, con il fine ultimo di incrementare le pubbliche collezioni.

Fino al 26 aprile verranno esposte al Maxxi le opere di 13 tra i principali esponenti della scena artistica contemporanea italiana, vincitrici delle prime due edizioni 2017 dell’Italian Council. 

“A noi - ha spiegato - è sembrato naturale voler mostrare al Maxxi i risultati di quella che è una delle linee di attività della direzione più rilevanti, Italian Council, e già tocchiamo con mano risultati interessanti. Gli artisti hanno risposto al bando in maniera entusiasmante e il Mibact sta per questo pensando di rafforzare ulteriormente questo progetto”. 

“Questo - ha aggiunto Giovanna Melandri, presidente della Fondazione Maxxi - è il primo progetto di questo anno speciale, anno dell’anniversario del Museo. Una mostra che dà conto di un percorso avviato dalla dg Creatività contemporanea del Mibact, Italian council, che ha reso possibile la produzione di opere di artisti contemporanei. Attraverso lo sguardo di questi bravissimi artisti riportiamo nel Maxxi le grandi questioni irrisolte del nostro tempo: lo facciamo parlando di mafia, di carcere, di conflitti sociali, di cambiamenti climatici. E’ stata una cooperazione molto efficace, il Mibact è il nostro interlocutore ovvio e naturale ma in questo caso è qualche cosa di più dal momento che è coproduttore di questo progetto”.

 

Articoli correlati