“Credo sia arrivato il momento per la politica a livello ministeriale di dare un segnale di riscatto e di speranza per il teatro italiano, e parlo di tutti i teatri; e quindi il tavolo di crisi dovrà occuparsi di tutti i teatri, ma a cominciare dall'Eliseo, perché è l'Eliseo che sta bruciando in senso metaforico, è l'Eliseo che rischia la chiusura, e subito dopo di lui altri importanti teatri”....

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati