Caterina Bon Valsassina e Giuliano Volpe sono stati scelti come consiglieri del ministro per i Beni culturali e per il Turismo, Dario Franceschini. La prima, ex direttore generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, spetterà il compito di consigliare il ministro in merito alla circolazione delle opere d'arte, mentre il secondo, già presidente del Consiglio Superiore dei Beni culturali, toccherà assistere Franceschini sui temi dell'educazione e della formazione. A stabilirlo due decreti ministeriali che sono stati approvati, rispettivamente, il 29 gennaio 2020 e il 12 febbraio 2020 ma non ancora resi pubblici dal Mibact. 

GIULIANO VOLPE

Volpe torna al Collegio Romano dopo che, nel marzo scorso, aveva lasciato la presidenza del Consiglio superiore dei beni culturali a Marco D’Alberti. 

Giuliano Volpe è professore ordinario di Metodologia della ricerca archeologica presso il Dipartimento di studi umanistici dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro ed è stato professore di Archeologia cristiana e medievale presso il Dipartimento di studi umanistici dell'Università degli studi di Foggia dove dal 1º novembre 2008 al 31 ottobre 2013 è stato Rettore.

Dal 2018 è Presidente della Consulta Universitaria per le Archeologie Postclassiche e dal 2019 Presidente della Federazione delle Consulte Universitarie di Archeologia.

CATERINA BON VALSASSINA

Caterina Bon Valsassina è stata alla guida della Direzione generale Archeologia, Belle arti e Paesaggio del Ministero per i Beni culturali fino al 1° ottobre 2018, data del suo pensionamento. 

Nella sua carriera, numerosi gli incarichi ricevuti: dalla direzione del Museo del Palazzo Ducale di Gubbio a quella del Museo della Rocca Albornoziana di Spoleto, nel 2002 era stata poi nominata direttrice dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro.

 

Articoli correlati