"Risvegliare l’impegno del Governo e del Parlamento per ratificare la Carta europea sulle lingue regionali e minoritarie. Minoranze infatti significa di minor numero e non di minor valore". Lo dichiara la senatrice di Forza Italia, Elena Testor, in occasione della Giornata della Lingua Madre che ricorre oggi. "Una ricorrenza - osserva la parlamentare azzurra - riconosciuta dall’Unesco, pensata,...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati