La città di Carpi (Modena) si riappropria di una importante parte del proprio patrimonio artistico e culturale. Il Palazzo dei Pio sarà la sede della nuova Pinacoteca, frutto di un attento lavoro di restauro e di riallestimento nelle cosiddette Stanze del Vescovo, poste nel corpo di fabbrica che connette la porzione centrale rinascimentale del Palazzo con il quattrocentesco Torrione degli Spagnoli....

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati