“Le ferrovie storiche sono un patrimonio incredibile. Ci sono oltre 800 chilometri di binari, che non sono più utilizzati o dove passa un solo treno al giorno, che attraversano paesaggi bellissimi. Stiamo facendo un lavoro con la Fondazione Ferrovie dello Stato perché il 2020 è l’Anno del Treno Turistico e vogliamo investire in questo settore di bellezza e valorizzazione”. Lo ha detto...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati