Il Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, ha incontrato a Berlino il Ministro di Stato per la Cultura Monika Grütters in occasione della cerimonia di riconsegna alla Germania della statua di Santa Maria Maddalena di Andrea della Robbia, sottratta dai nazisti a una famiglia ebraica tedesca e erroneamente consegnata all’Italia nel dopoguerra.

Nel corso del cordiale colloquio i due Ministri hanno valutato la possibilità di un progetto congiunto per rafforzare l'azione europea nell'ambito della salvaguardia, il recupero e la messa in sicurezza di opere e monumenti nei territori colpiti da calamità naturali, sul modello di quanto sta compiendo la task force italiana Unite4Heritage nell’Albania post sisma. I due ministri hanno poi ricordato le plurime collaborazioni culturali che legano i due Paesi, capaci di trovare massimo impulso in occasione di celebrazioni di figure universali come Dante Alighieri, che verrà promosso congiuntamente in prospettiva europea nell’ambito del settecententenario della morte nel 2021. I ministri Grütters e Franceschini hanno inoltre prospettato una collaborazione diretta tra il Museo dell’Ebraismo Italiano e della Shoah di Ferrara e lo Jüdisches Museum di Berlino.

Il Ministro Franceschini ha poi incontrato il Ministro di Stato per la politica estera culturale, Michelle Müntefering, con la quale ha discusso le prospettive del Foro “Vigoni for Europe” quale meccanismo di dialogo permanente tra i due Paesi, il ruolo delle istituzioni culturali nella promozione della sostenibilità e sulle priorità del semestre tedesco di presidenza UE, dove la Germania ha voluto tra i temi centrali la protezione del patrimonio culturale minacciato dal cambiamento climatico.

Al termine del colloquio i ministri Franceschini e Müntefering hanno incontrato una rappresentanza italo tedesca di artisti e di istituzioni culturali e creative

 

Articoli correlati