Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la nomina di Silvia Costa a commissario straordinario del Governo per il recupero e la valorizzazione dell'ex carcere borbonico dell'isola di Santo Stefano - Ventotene. L’ex europarlamentare dem, si legge, “è stata nominata, per un anno, a decorrere dal 28 gennaio 2020, commissario straordinario del Governo con il compito di assicurare il necessario coordinamento, anche operativo, tra le amministrazioni statali istituzionalmente coinvolte e dare un significativo impulso agli interventi di restauro e valorizzazione dell'ex carcere borbonico dell'isola di Santo Stefano – Ventotene”.

 

Articoli correlati