Adozione di misure straordinarie dirette a tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, strutture alberghiere e altri operatori del settore, “in modo che i soggetti in questione consentano, la modifica senza penali delle prenotazioni effettuate”. E’ la richiesta avanzata da Federconsumatori al ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, in merito all’emergenza coronavirus....

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati