"L’esecuzione, questa mattina, di un sequestro preventivo da quasi 1,5 milioni di euro, disposto dalla Procura di Crotone, ha svelato la truffa che nel 2017 e 2018 ha assicurato ad una società di capitali e ad altri sei soggetti l’indebita percezione dei contributi messi a disposizione dal Ministero Beni Culturali per il bonus cultura “18app”. A parte l’entità del danno erariale scoperto...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati