Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto celebra la Festa della Donna, dedicando la programmazione del mese di marzo al tema “Dee, eroine e donne mortali”. “Sarà un omaggio alla figura femminile, narrata attraverso un fil rouge che collegherà la storia antica e l’archeologia alla contemporaneità - dichiara la direttrice del museo, Eva Degl’Innocenti –. Il racconto del MArTA permetterà...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati