"Le misure che il governo intende adottare per rianimare il settore turistico italiano devono rispondere ad una logica di sostegno del comparto e non di un'ulteriore aggravamento delle difficoltà dello stesso. Il ministro Di Maio, invece, crea figli e figliastri: attraverso l'ICE, annuncia sostegno e rimborsi dei costi che le nostre imprese hanno dovuto sostenere per confermare la loro presenza...

Per visualizzare l'articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all'indirizzo marketing@agcult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgCult registrati alla Newsletter settimanale gratuita.
 

Articoli correlati