Per quanto accade in questi giorni, le Giornate nazionali di incontro e studi sul tema “Fondazioni, Archivi, Associazioni, Collezioni private italiane di arte moderna e contemporanea nel Paese dell’Arte”, previste per il 12 e 13 marzo presso gli Ex Seccatoi de Tabacco di Città di Castello, sono state rinviate a data da destinarsi. Lo comunica la FONDAZIONE PALAZZO ALBIZZINI COLLEZIONE BURRI, promotrice dell’incontro di studio rivolto a Fondazioni, Archivi, Associazioni Onlus e Collezioni d’arte moderna e contemporanea private italiane.

L’intensa due giorni era stata convocata per dibattere su problemi, aspettative, proposte e possibili sviluppi, con le finalità di individuare e confrontare esperienze, esigenze culturali di tutela e promozione artistica nonché obiettivi di crescita e sviluppo delle rispettive attività. L’iniziativa, ideata per suscitare una più stretta relazione e intensificazione degli scambi, pur già esistenti tra gli invitati, è rivolta altresì, nel quadro di comuni interessi culturali ed artistici, a rendere noto al più vasto pubblico la conoscenza delle prestazioni e dei servizi erogati sino ad oggi da ciascun soggetto attivo in questo settore. L’incontro inoltre era inteso a favorire più adeguati rapporti con le Istituzioni pubbliche, in particolare con il Ministero dei Beni Culturali, per quanto concerne ordinanze, provvedimenti legislativi ed altre misure che regolano tutt’ora l’attività per l’arte contemporanea.

 

Articoli correlati