"Da oggi in tutta Italia saranno chiusi cinema, teatri, concerti, musei. Una scelta necessaria e dolorosa. Ma la cultura può arrivare nelle case. Chiedo alle tv di programmare musica, teatro, cinema, arte e a tutti gli operatori culturali di usare al massimo i loro social e siti". Lo scrive su Twitter il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, a proposito del nuovo decreto per fronteggiare l'emergenza coronavirus firmato nella notte dal premier Giuseppe Conte. 

 

Articoli correlati